Ripristinare il menù tasto destro su Windows 11

1626425221_3-facons-dobtenir-lancien-menu-contextuel-contextuel-sous-Windows-11

Ripristinare il menù tasto destro su Windows 11

 

Come ripristinare il menù tasto destro su Windows 11

Windows 11 e la scomparsa del tasto destro, un sistema operativo molto diverso dai precedenti sia graficamente che funzionalmente, ci sono diverse migliorie ma ormai siamo abituati ad avere tutto ciò che ci serve cliccando con il tasto destro.

Don’t Panic!!!

Vi spieghiamo come fare a ripristinarlo agendo sul registro di sistema:

Primo metodo: Prompt dei comandi per ripristinare il menù tasto destro su Windows 11

Il primo metodo per ripristinare il menu tasto destro su Windows 11 prevede l’utilizzo del Prompt dei comandi. Se si accede con l’account amministratore, che di solito è quello del principale utente del computer, non c’è nemmeno bisogno di avviarlo come amministratore, perché “comandano” i permessi di cui dispone l’utente con cui all’avvio del computer si è eseguito l’accesso

  • Una volta aperto il Prompt dei comandi, bisogna copiare e incollare sullo stesso il seguente comando, per premere poi sul tasto Invio della tastiera:
  • reg add “HKCU\Software\Classes\CLSID\{86ca1aa0-34aa-4e8b-a509-50c905bae2a2}\InprocServer32″ /f /ve
  • Se il comando viene “digerito” correttamente, il Prompt risponderà con The operation completed successfully, cioè l’operazione è stata completata con successo. A questo punto si può chiudere il Prompt dei comandi e si può riavviare il computer per rendere effettivi i cambiamenti e riavere il menu tasto destro.

Tuttavia basterà disattivare questa funzione e la tastiera tornerà alla normalità.

Secondo metodo: Editor del registro di sistema

Il secondo metodo per ripristinare il menu tasto destro su Windows 11 tira in ballo l’Editor del registro di sistema. Rispetto al precedente c’è qualche passaggio in più da fare, ma non è nulla di proibitivo. 

  • Avviare l’Editor è un gioco da ragazzi: basta digitare il comando regedit su Esegui e cliccare su Ok.
  • Poi bisogna individuare la cartella CLSID all’interno del percorso HKEY_CURRENT_USER\SOFTWARE\CLASSES\ per creare dapprima la chiave {86ca1aa0-34aa-4e8b-a509-50c905bae2a2}, all’interno della quale crearne una seconda denominata InprocServer32.
  • All’interno di questa basta trovare la voce (Default) ed impostare il suo valore su blank (vuoto), quindi fare clic su Ok per poi chiudere l’editor del registro e infine riavviare il computer.

Come tornare al menu predefinito di Windows 11

Per tornare al menu predefinito di Windows 11 basta eliminare la chiave {86ca1aa0-34aa-4e8b-a509-50c905bae2a2} o in alternativa aprire il Prompt dei comandi per digitare la seguente riga di comando:

reg delete “HKCU\Software\Classes\CLSID\{86ca1aa0-34aa-4e8b-a509-50c905bae2a2}” /f

Comunque si proceda, il risultato finale al riavvio del computer sarà il medesimo.

Ecco un link per capire meglio le differenze tra Windows 10 e Windows 11

Spero che quest’articolo sia stato d’aiuto

Buona giornata

Ac Service

About the Author

AC Service è una ditta che opera nel settore informatico, composta di tecnici giovani ma esperti professionisti sempre aggiornati sulle ultime novità.

Commenti

Al momento non ci sono commenti in questa pagina :(

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy